ASIMMETRIA MAMMARIA

La correzione delle asimmetrie mammarie prevede uno studio accurato preoperatorio e l’applicazione di più tecniche chirurgiche combinate, come la mastoplastica additiva, mastopessi, mastoplastica riduttiva, e lipofilling con il fine di ricreare armonia e simmetria dei seni.
 
Tempi di degenza e anestesie:
E’ prevista un’anestesia generale e con ricovero di una notte.
 
Sintomi post operatori:
La parte trattata presenterà un po’ di gonfiore post operatorio, per circa 20 giorni, che verrà contrastato dall’applicazione di un reggiseno sportivo da indossarsi per circa un mese.


Chiedi informazioni

Accetto di inviare i miei dati personali. Privacy
Digita i numeri visualizzati nell'immagine sottostante.
img


Come raggiungerci

Google Maps